Paolo Nespoli torna nello spazio, la missione prenderà il via nel 2017

È Paolo Nespoli, il prossimo astronauta italiano destinato a volare sulla Stazione Spaziale Internazionale. L’annuncio è stato dato dall’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e dall’Agenzia Spaziale Europea (Esa). E’ la terza volta tra le stelle per l’astronauta italiano che avrà compiuto 60 anni quando affronterà la nuova missione nel 2017. Nespoli succede a Samantha Cristoforetti, che è tornata sulla Terra l’11 giugno.

Paolo Nespoli, ingegnere milanese di 58 anni, è stato il primo astronauta italiano a soggiornare nello spazio per una missione di lunga durata. Tornerà a bordo della Iss con l’equipaggio di Expedition 52/53. Nespoli è già stato due volte nello spazio, nel giugno 2006 è stato assegnato all’equipaggio della missione Space Shuttle STS-120, missione dedicata alla costruzione della Stazione Spaziale Internazionale. La missione STS-120 si è svolta con pieno successo tra il 23 ottobre e il 7 novembre 2007. Nel 2010/2011 è stato nello spazio per una missione di lunga durata, come membro dell’equipaggio di Expedition 26/27. Partito dal cosmodromo di Baikonour il 15 dicembre 2010 con la navetta russa Soyuz insieme all’astronauta statunitense Catherine Coleman e al cosmonauta russo Dmitry Kondratyev, Nespoli ha fatto rientro a Terra con loro nelle prime ore del mattino del 24 maggio 2011, con un soffice atterraggio della capsula Soyuz nelle steppe del Kazakistan.

La missione prenderà il via nel 2017, quando l’astronauta avrà compiuto 60 anni. La scelta del nuovo astronauta, ha spiegato l’Agenzia, è avvenuta in collaborazione con la Nasa nell’ambito dell’accordo firmato tra Nasa e Asi (Memorandum of Understanding) nel 1997, grazie al quale l’Italia ha fornito i Moduli abitativi logistici, in cambio di opportunità di volo e di sperimentazioni da effettuare a bordo della Stazione Spaziale”. “Sono molto onorato di essere stato scelto per ritornare in orbita con la bandiera italiana, con il logo dell’Asi”, ha dichiarato Nespoli. Che per la conferenza stampa ha indossato una vecchia maglietta azzurro polvere che aveva portato nella missione Space shuttle STS 120, dal 23 ottobre al 7 novembre 2007, quando volò nello spazio con lo Shuttle Discovery.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie