Allarme salmonella nella barretta di cioccolato per celiaci

Salmonelle nelle barrette al cioccolato Dr. Schär Twin Bar, leader a livello mondiale nel settore dei prodotti senza glutine, in una nota diffusa ieri pomeriggi comunica di aver ritirato, a scopo precauzionale e a tutela della salute del consumatore, la barretta Twin Bar (Ean code 8008698010235 ) a marchio Schär.

Non possono essere esclusi rischi per la salute. Le autorità raccomandano di non consumare il prodotto, che è stato nel frattempo già stato ritirato dal mercato. L’USAV è stato informato tramite il Sistema di allarme rapido per gli alimenti e i mangimi dell’Unione europea (UE). Il prodotto si presenta sotto forma di tre barrette da 21,5 grammi ciascuna il cui numero del lotto è 5142 e 5146, in vendita nei negozi di prodotti dietetici, negozi di prodotti biologici, drogherie, farmacie e negozi di alimentari al dettaglio.

I batteri possono provocare problemi intestinali: entro le 6-72 ore causano dolori al ventre accompagnati da febbre, vomito e dissenteria. Alle persone che avessero già consumato questi prodotti e presentassero tali sintomi si consiglia di consultare il medico di famiglia. L’azienda è stata informata dal fornitore, che produce in Olanda per conto della società di Postal questa barretta, che tracce di salmonella sono state rinvenute nel prodotto.

Attenzione però perché non tutte le barrette sono “a rischio”, ma solo quelle di un certo lotto della serie “Twin Bar”. Per questo è importante leggere le indicazioni riportate sulla confezione.

“Parliamo nello specifico delle seguenti date di scadenza/lotti (Mhd): 21.05.16, 22.05.16, 26.05.16, 7.07.16, 8.07.16, 9.07.16. Lotti e date di scadenze successive non sono interessate. Dr. Schär ha prontamente reagito, ritirando i sopraccitati lotti dalla rete di vendita. Ci rammarichiamo per quanto successo e per il conseguente disagio arrecato a tutti gli attori coinvolti, non per ultimo il consumatore. Si tratta di una misura precauzionale, onde escludere ogni minimo rischio per i nostri consumatori”. Secondo l’azienda, che ha prontamente informato l’associazione celiaci e le farmacie dove le barrette erano in vendita, al momento non risultano casi di salmonella riconducibile al consumo della “Twin Bar”. Per ulteriori informazioni in merito, i consumatori possono rivolgersi al servizio della Dr. Schär, telefonando al numero verde 800 847081.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie