Australia: pescatore cattura squalo tigre di sei metri

Un enorme squalo tigre è stato catturato a largo di Lennox Head, nella punta nord del New South Wales, in Australia. Lo squalo raggiunge i 6 metri di lunghezza e secondo Geoff Brooks, che ha postato le immagini su Facebook, sarebbe stato catturato dopo essersi impigliato nelle reti da pesca. Ma c’è un piccolo giallo perchè c’è un’altra versione della cattura e la fornisce Matthew, pescatore che frequenta lo specchio di mare a largo della vicina Tweed Coast.

“Stavo pescando uno squalo martello quando è spuntato questo esemplare e lo ha ingoiato” – spiega al quotidiano locale The Northern Star – Matthew – dopodichè ho consegnato lo squalo al mercato del pesce, e ho tenuto la mandibola come ricordo”.

Questa tipologia di squalo è diffuso principalmente nelle acque costiere dei mari tropicali, tuttavia è localizzato anche in tutte le acque temperate oceaniche. La specie risulta molta pericolosa per l’uomo, tanto che la sua cattura con tanto di foto che sta girando sul web è stata messa in discussione da molti.

Perdipiù Geoff Brooks, che sarebbe colui che avrebbe pubblicato le foto su Facebook, residente a Byron bay contattato dal Daily Mail ha assicurato di non saperne nulla. “È tutto ridicolo. Tre persone mi hanno chiamato oggi chiedendomi dello squalo, ma le foto non sono mie!”aggiungendo: “È inaccettabile uccidere animali che sono a rischio di estinzione“.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie