La notte della Luna, questa sera lo show promosso dalla Nasa

Tutti con lo sguardo veso il cielo, è la notte della luna. L’iniziativa internazionale, ‘Observe the Moon Night’, è promossa da numerose organizzazioni tra cui la Nasa (National Aeronautics and Space Administration) e l’Inaf (Istituto Nazionale di Astrofisica).

Il “Moon Watch Party”  è stato promosso dalla NASA ed in Italia è stato organizzato dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) con il supporto dell’Unione Astrofili Italiani (UAI).  Ci saranno decine di eventi in Italia per quella che viene definita la Notte della Luna: da Bordighera a Bergamo, da Foligno a Roma, fino a Reggio Calabria e a Palermo. Questa notte i telescopi saranno puntati verso il nostro satellite per individuare la valli, i mari e i monti che disegnano la sua superficie.

Numerosi gli appuntamenti in programma anche in Italia, dove l’Unione astrofili italiani (Uai) invita per l’occasione a organizzare dei “Moonwatch party”. Un calendario degli eventi è consultabile sul sito della Reteastrofili. Nel corso della serata osservativa è possibile approfondire le proprie conoscenze sulla genesi della Luna e il suo ruolo nel Sistema solare, sulle missioni spaziali che l’hanno in passato coinvolta e su quelle in programma per il futuro.

“Come ormai consuetudine, lo star party internazionale sarà una occasione per proporre osservazioni al telescopio dedicate alla Luna e per approfondire temi quali la genesi e le caratteristiche fisiche, le missioni spaziali passate e in programmazione, la mitologia, la poesia, la musica e le diverse espressioni artistiche ispirate al nostro satellite naturale”, ha spiegato la Uai sottolineando che “l’Italia è il paese europeo con il maggior numero di adesioni alla ‘International Observe the Moon Night (InOMN)'”.

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie