Referendum No Triv, in primavera si voti: da stasera torna la trasmissione “Madre Terra”

Da stasera su Teleambiente (canale 78 del digitale terrestre Lazio, Umbria, Abruzzo, Campania e sul canale 218 in Lombardia), su Tvr Voxon (DDT 72 Lazio), Teleregione Toscana (DDT 114 Toscana), Atv7 (DDT 92 Abruzzo) e su www.madreterratv.it riprendono le puntate di “Madre Terra”, la trasmissione ideata e condotta da Alfonso Pecoraro Scanio, già ministro dell’Agricoltura e dell’Ambiente, oggi Presidente della Fondazione UniVerde e docente universitario a Milano e Roma dove insegna turismo sostenibile ed ecoturismo.

In onda già dal dicembre 2008 su diversi canali digitali, satellitari e web, “Madre Terra” torna su Teleambiente dopo la pausa estiva per proseguire l’impegno di sensibilizzazione per la salvaguardia del pianeta da inquinamento e distruzioni degli ecosistemi, promuovendo le buone pratiche per edificare una società e un’economia davvero verdi. La seconda parte della stagione di “Madre Terra” è prodotta dal canale web MadreTerraTV, in collaborazione con la Fondazione UniVerde.

Nella prima puntata si parlerà della vittoria raggiunta dalla campagna #NoTriv che boccia il provvedimento contenuto nello Sblocca Italia e dice “No alle trivellazioni petrolifere” in mare alla ricerca di fonti fossili. L’appello lanciato su Change.org da Alfonso Pecoraro Scanio ha raccolto 42 mila firme in poco più di un mese con la petizione “Salviamo mare e campagne dal petrolio: referendum #notriv”. Lo scorso 30 settembre, le associazioni ambientaliste Marevivo, Lipu e Fondazione UniVerde si sono incontrate davanti alla Corte di Cassazione per sostenere l’azione del Coordinamento Nazionale No triv e quella delle dieci Regioni che hanno presentato la richiesta di Referendum No Triv.

A partire da stasera, ogni martedì alle 21.20 su Teleambiente e alle 20.30 su Tvr Voxon, Teleregione Toscana e Atv7 un appuntamento per parlare di ecologia, di agricoltura e di green economy. Una trasmissione ricca di temi che, puntata dopo puntata, verranno discussi e affrontati anche grazie ai contributi di esperti e attivisti impegnati in azioni civiche ed ecologiste sul territorio. Ogni puntata della trasmissione condotta da Alfonso Pecoraro Scanio sarà visibile on-line anche su MadreTerraTV: www.madreterratv.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie