Recensione Samsung Galaxy Tab A 2016: prezzo e scheda tecnica

Samsung Galaxy Tab A 2016 è un tablet dalle buone qualità con un prezzo interessante, con un display molto luminoso e dalla elevata risoluzione. Che sia WiFi only o LTE, da 10,1 pollici o con diagonale da 7 pollici, la durata della batteria è il suo pregio maggiore. Scopriamo tutti gli altri pregi e difetti nella recensione.

Confezione, estetica e display

All’interno della confezione di vendita è presente il solito minimo necessario all’utilizzo del device. La manualistica con garanzia, cavo dati USB/microUSB e l’alimentatore. È necessario acquistare delle cuffie per poter effettuare e ricevere chiamate con la versione LTE.

Le dimensioni sono di 155,3 x 254,2 x 8,2 mm per un peso di 525 grammi, la diagonale del display da 10,1 pollici ha una risoluzione di 1920 x 1200 pixel con 224 ppi di densità. Il display WUXGA (16:10) è luminoso e ben si adatta alle varie condizioni di luce grazie al sensore di luminosità; attenzione a non ridurre al minimo la luminosità o non si riuscirà a vedere più nulla.

Sul Galaxy Tab A 2016 troviamo due fotocamere, quella posteriore è dotata di flash, due slot per l’espansione tramite microSD, con capacità fino a 200GB, e per la SIM in formato nano. Sullo stesso bordo, quello destro, sono collocati anche il tasto di accensione/sblocco e del volume.

Le cornici non sono ampie, ma la presa è comunque assicurata, la cover posteriore è in policarbonato con una leggera rugosità che permette di avere un certo grip. La cover nasconde una batteria da ben 7300 mAh in grado di superare brillantemente non solo una giornata persino due e se l’uso del device non è intenso anche tre. La durata della batteria è di certo il punto di forza del dispositivo.

Software e hardware

Il processore è realizzato in casa dall’azienda sudcoreana, è l’Exynos 7870 octa core a 14nm con clock a 1,6GHz, GPU Mali T-830, 2GB di RAM, 16GB di ROM di cui disponibili 10,5GB espandibili con microSD. Android in versione 6.0.1 Marshmallow è personalizzato con la nota TouchWiz con diverse app classiche di Samsung, quelle di Microsoft che regala 100GB di spazio su OneDrive.

Il tablet gira molto bene, non ha mai dato alcun tipo di problema o impuntamento, anche con giochi pesanti come Real Racing 3 si è comportato egregiamente. Tra le funzioni software segnalo la presenza del multi-utente, del multischermo e Smart Switch per trasferire dati da un vecchi dispositivo al nuovo.

Con SideSync si possono inoltrare chiamate e notifiche SNS dallo smartphone al tablet. Con la funzione Quick Reply è possibile rispondere all’istante e registrare le notifiche in entrata dal pannello di comando.

Fotocamera e multimedia

Dotato di fotocamera anteriore da 2MP in grado di realizzare video in HD e scatti decenti, ma non è certo destinata ai selfie. La fotocamera posteriore da 8MP con flash realizza degli ottimi scatti in buone condizioni di luce, ha alcuni problemi di sovraesposizione che non le permettono di equilibrare i parametri prima dello scatto (vedi video recensione), probabilmente qualcosa che è possibile sistemare con un aggiornamento. I video hanno risoluzione massima FullHD a 60 fps, l’interfaccia è molto pulita e semplice da utilizzare rispetto alla vecchia TouchWiz.

Nella confezione, come detto, mancano gli auricolari per cui occorre fare ricorso agli speaker di sistema, due, entrambi posti sul bordo inferiore del tablet. La qualità del suono non è il massimo, il suono è cupo e chiuso anche se il volume è abbastanza elevato da permettere di sentire senza difficoltà musica o l’audio di un video.

Connettività, rete e browser

Il Galax Tab A 2016 è dotato di WiFi e di connettività 4G/LTE. Il WiFi è dual band 802.11 a/b/g/n/ac 2.4G+5GHz, hotspot e Direct, inoltre presenti il bluetooth 4.2, GPS, A-GPS, la microUSB 2.0 funge anche da OTA, accelerometro, Sensore Hall, Sensore di luminosità RGB.

La connettività è sempre ottima, non si hanno perdite di segnale e lo switch tra WiFi e connettività dati è veloce. Due i browser presenti, quello di Google e quello Samsung che negli anni si è aggiornato molto e snellito. Entrambi permettono la visualizzazione desktop, quello Samsung ha anche la funzione di lettura molto comoda da utilizzare. Nella video recensione è possibile vedere un confronto tra i due browser in tempo reale grazie al multischermo.

Parte telefonica e messaggistica

Con il Galaxy Tab A 2016 è possibile effettuare chiamate e inviare messaggi di testo, gli SMS ormai in disuso e sostituiti dalle chat come Whatsapp. Per le chiamate in vivavoce si ripresenta lo stesso problema esposto sopra per gli speaker, l’audio non è pulito, meglio con le cuffie.

La tastiera è quella tipica dei dispositivi Samsung, rapida, reattiva, con numeri in prima funzione e abbastanza personalizzabile. Dotata anche del tasto ctrl per l’utilizzo in accoppiata con altri tasti per le tipiche funzioni disponibili anche su pc come il coppia/incolla o taglia/incolla.

Conclusioni

Il Samsung Galaxy Tab A 2016 è un dispositivo che consiglio a chi cerca un buon tablet che abbia funzioni telefoniche, un buon display, schermo da 10.1 pollici e una durata della batteria eccellente e a cui non siamo più abituati. Il prezzo ufficiale è di 350€ (300€ WiFi only), in rete, in particolare su Amazon, si può trovare a meno: 216€ per la versione wifi e 268€ per quella con 4G entrambi di colore bianco.

Samsung Glaxy Tab A 2016 WiFi + 4G a 268€ su Amazon

Samsung Glaxy Tab A 2016 WiFi a 216€ su Amazon

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie