“Un Natale per la Natura”, l’iniziativa della Lipu il 2 e 3 dicembre

Lenticchie, pasta e vino. Sono questi i prodotti rigorosamente biologici della Lipu che, in occasione del Natale saranno proposti in 60 piazze d’Italia, tra queste Milano, Torino, Genova, Roma, Palermo, solo per citarne alcune.

I consumatori potranno trovare questi prodotti sui banchetti di volontari della Lipu durante la campagna “Un Natale per la Natura”. La fortunata campagna è ormai giunta alla 22 esima edizione e i prodotti derivano da lavorazioni rispettose dell’ambiente, ma anche dei coltivatori e dei consumatori. Questi i numeri della Lipu (Lega italiana protezione uccelli),nell’intero Stivale sono operative 95 delegazioni, ben 1.000 i volontari.

L’associazione ambientalista, una delle più importanti d’Italia, si avvale del sostegno di 30mila soci e donatori. L’opera della Lipu conta 23mila animali selvatici curati dai centri di recupero annualmente, mentre le oasi e riserve, che ospitano170mila visitatori l’anno, comprendono ben 4600 ettari di natura e 5mila specie di animali. Vanno ricordate anche le 100 guardie volontarie che si occupano della vigilanza venatoria e dell’antibracconaggio vigilando 350mila ettari di suolo, oltre gli operatori e gli educatori, circa 61mila persone che si dedicano all’educazione e cultura ecologica rivolta principalmente a scolari e studenti.

“La nostra forza – precisa il presidente della Lipu Fulvio Mamone Capria – risiede nei nostri volontari e in tutti i Soci e donatori che, quotidianamente, ci sostengono e ci stimolano a lavorare per il bene della natura e delle tantissime specie animali e vegetali minacciate dalla cementificazione, dalla distruzione degli habitat e dalle tante, troppo, illegalità diffuse nell’ambito venatorio. L’evento di piazza sarà un’occasione per ringraziare tutti del supporto che ci viene dato e che contiamo di ripagare nel migliore dei modi anche nel 2018”. Il ricavato andrà a favore delle tante attività della Lipu, tra queste ci sono il recupero degli animali selvatici, la gestione di oasi e riserve, fino alla promozione di un’agricoltura che rispetti l’ambiente. Per info. www.lipu.it

Condividi questo articolo: 




 

Altre Notizie