Yoga sul posto di lavoro, un rimedio naturale contro il mal di schiena

Gli esercizi Yoga sono tra i rimedi naturali più efficaci per contrastare il mal di schiena e le assenze dal lavoro. L’antica pratica indiana, fatta di stretching, respirazione e rilassamento guidato, aiuta infatti a ridurre il mal di schiena e le assenze dal lavoro per malattia. E’ sufficiente un’ora alla settimana, anche fatta sul posto di lavoro, come ha dimostrato uno studio condotto dai medici dell’università gallese di Bangor, segnalato dal quotidiano The Indipendent.

Già numerosi studi hanno dimostrato che praticare regolarmente yoga riduce i giorni di malattia, ma quest’ultimo ha verificato che i benefici si hanno anche implementandolo direttamente sul posto di lavoro. I ricercatori hanno lavorato con 150 impiegati del Servizio sanitario di 3 ospedali del nord del Galles: una parte è stata assegnata ad un gruppo di yoga, che ha fatto 8 sessioni da 60 minuti una volta a settimana, e l’altra ad un gruppo educativo. Il gruppo dello yoga è stato anche invitato a farlo a casa per almeno 10 minuti al giorno per 6 mesi, con la guida di un dvd.

L’altro gruppo ha invece ricevuto due libretti su come gestire il mal di schiena e ridurre lo stress al lavoro. Dopo 8 settimane, si è visto che chi aveva fatto yoga aveva molto meno dolore alla schiena e dopo 6 settimane erano calate di 20 volte le assenze del lavoro dovute a problemi muscoloscheletrici (tra cui il mal dischiena) rispetto ai membri dell’altro gruppo. I volontari del gruppo yoga avevano inoltre dimezzato le visite dal medico per il mal di schiena. I miglioramenti maggiori si sono avuti in chi lo ha praticato anche a casa, con una media di 10 minuti al giorno: è migliorato il dolore alla schiena e hanno saputo gestire meglio lo stress al lavoro.

Lo yoga è molto efficace per il mal di schiena perché fa lavorare e riequilibra le zone del corpo che sono la causa del problema. Però, a differenza delle cure più tradizionali, presuppone impegno e soprattutto costanza nella pratica. Difficilmente permetterà di risolvere il problema se fai gli esercizi solo quando insorgono i dolori e poi smetti di praticare fino a che non ritornano di nuovo. E’ proprio grazie alla costanza e allo sviluppo di abitudini positive che lo yoga permette di affrontare e risolvere efficacemente il tanto odiato mal di schiena e molti altri problemi comuni al giorno d’oggi.

 
Condividi questo articolo: 




Altre Notizie