Dieta degli Economisti, elimina i chili di troppo definitivamente

Dagli USA arriva la “dieta degli economisti” che fa perdere peso definitivamente, basta seguire delle semplici regole, promette un sistema preciso di ‘meta-regole’ in grado di far finalmente sparire i chili di troppo. Come e’ successo a loro, i due autori, gli economisti Usa Christopher Payne e Robert Barnett, ex obesi.

Il regime alimentare proposto è incentrato sul concetto di “austerità alimentare” e di “mindful eating”, ovvero sull’ essere concentrati al momento dell’assunzione del (poco) cibo concesso. Una modalità che a colpo d’occhio potrebbe spaventare ma che, secondo quanto dimostrato dagli stessi autori, sarebbe in grado di fare miracoli, eliminando nel giusto tempo (e in maniera piuttosto definitiva) tutto il grasso in eccesso.

La dieta, durata ben 18 mesi, prevedeva delle regole che vi elenchiamo qui di seguito:

Ci sono delle regole alimentari, come il permettersi una volta a settimana il dessert e niente zuccheri liquidi. Peraltro, ogni mattina è necessario controllare il peso, per tenere sotto controllo il tutto e non sgarrare; Mai sprecare calorie con cibi che non piacciono, anche quando si ha fame, piuttosto è meglio attendere e preparare degli alimenti che piacciono; Fare 2 pasti giornalieri leggeri ed uno solo intero;
Saltare un pasto in occasione di qualche festa oppure di un incontro con conseguente cena fuori casa; Tenere il conto delle calorie, così da creare una tabella di decrescita; Portare pazienza e continuare a puntare verso il proprio obiettivo.

Queste sono alcune delle regole che si sono prefissi i due economisti durante la loro dieta: naturalmente, non si possono perdere tanti chili velocemente, difatti gli stessi ne perdevano 1,5 kg al mese. Ma in 18 mesi sono comunque riusciti a raggiungere il proprio obiettivo, facendo pure sparire il problema da ipertensione.

 

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie