L’Etna sta scivolando verso il mare

L’Etna sta lentamente scivolando verso il mare. Lo rivela lo studio ‘Gravitational sliding of the Mt. Etna massif along a sloping basement’ coordinato della britannica Open University e pubblicato sul Bulletin of Volcanology. Il vulcano si sta spostando in media 14 mm all’anno.

Sebbene questo fenomeno sia diffuso e ben noto, questa è la prima volta che viene osservato direttamente: grazie a più di 100 stazioni GPS sparse ai lati dell’Etna, sono stati registrati gli spostamenti negli ultimi 11 anni.

Il movimento riguarderebbe solo il fianco destro del vulcano siciliano e si tratterebbe di un movimento lentissimo, relativo solo agli strati più superficiali del sottosuolo, dicono gli scienziati – ma la situazione andrà tenuta sotto stretto controllo perché potrebbe comportare un forte aumento dei rischi legati all’attività del vulcano stesso.

Eruzioni di vario grado e tipi avvengono ogni pochi anni sull’Etna, ed è fondamentale che gli scienziati possano fare letture accurate di ciò che sta accadendo e quando. Ma non c’è motivo di preoccupazione immediato, dicono i ricercatori, anche se ulteriori studi dettagliati saranno necessari per assicurarsi di non essere colti di sorpresa da eruzioni, frane o tsunami.

Gli studiosi hanno scoperto che la scarpata continentale della Sicilia, dalla costa sino alla profondità di oltre duemila metri, presenta un anomalo rigonfiamento di fronte all’Etna che coincide esattamente con la regione che scivola verso il mare. A causarlo sarebbe l’intrusione di grandi quantità di magma nella crosta sotto il vulcano avvenuta negli ultimi centomila anni. I ricercatori non azzardano una previsione su un ipotetico scivolamento in mare di un costone etneo: “È difficile a dirsi – spiega Mauro Coltelli – anche perché ci sono pochi casi al mondo in cui un fenomeno come questo venga regolarmente monitorato e nessun caso in cui sia stato osservato un catastrofico collasso durante una fase di lento scivolamento del versante”.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie