Ricrescita dei Capelli, nelle cellule la formula dei capelli vitali

L’effetto di caduta e ricrescita dei capelli avviene tutti i giorni in modo naturale In primavera, è normale che ci sia accentuato defluvium fisiologico della nostra capigliatura, ma è altrettanto vero che alla caduta deve corrispondere una conseguente ricrescita. Ricrescita dei Capelli con la Rigenerazione Cellulare: Scoperto il meccanismo cellulare che regola la vitalità dei capelli: si tratta dell’autofagia, cioè quella sorta di autocannibalismo con cui le cellule fanno pulizia al loro interno smaltendo materiali tossici o danneggiati. Stimolare questo processo a livello dello scalpo prolunga la fase di benessere e accrescimento del capello e potrebbe dunque rallentare la calvizie, anche quella causata da farmaci come la chemioterapia.

A indicarlo è lo studio pubblicato sulla rivista Plos Biology dal gruppo di Benedetto Grimaldi dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Genova, in collaborazione con l’Università di Manchester. Lo studio, condotto grazie al sostegno dell’Associazione italiana per la ricerca sul cancro (Airc), potrà avere importanti risvolti anche nella lotta ai tumori e all’invecchiamento.

L’autofagia, infatti, ha un effetto protettivo nei confronti di diverse malattie (cardiovascolari, neurodegenerative e oncologiche) ed è anche presente a livelli aumentati durante il regime alimentare di restrizione calorica che, nei modelli animali, ha dimostrato di allungare la vita. I capelli coltivati in laboratorio potrebbero dunque diventare il primo modello umano su cui studiare l’autofagia, testando farmaci e sostanze capaci di stimolarla per la cura e la prevenzione di diverse patologie, inclusi i tumori.

Se al cambio di stagione ci presentiamo affaticati da un grande periodo di stress dovuto a più fattori, tutto il nostro organismo ne risente e in particolare la nostra capigliatura non riesce a far fronte al cambiamento e alla ricrescita dei capelli in sostituzione a quelli che hanno concluso il loro ciclo vitale e sono caduti. Maggior incidenza di una mancata ricrescita dei capelli la si riscontra in quei casi, sempre più frequenti, dove vi è una vera sofferenza follicolare, si presenta come un assottigliamento progressivo del capello ed è dovuta ad un problema più complesso che spesso coincide con l’alopecia androgenetica.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie