E ’ il tempo delle Mele Annurche, riducono del 28,8% il colesterolo totale

La Melannurca Campana Igp è ottima per combattere il colesterolo cattivo. Il rischio dell’aumento del colesterolo cattivo (Ldl) è sempre più frequente a causa di diete squilibrate e all’aumento della sedentarietà. Sappiamo che per prevenire l’ipercolesterolemia e lo sviluppo di malattie cardiovascolari, bisogna partire dalla dieta, evitando i carboidrati raffinati, zuccheri aggiunti, grassi saturi e idrogenati e soprattutto non abbandonare mai uno stile di vita attivo, spingendoci a fare una sana camminata quotidiana.

” Tutte le mele contengono polifenoli – ha spiegato il professor GianCarlo Tenore, docente di chimica e tossicologia al Dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli Federico II – ma le cultivar Annurca e Rossa del Sud coltivate sotto l’egida della Melannurca Campana
Igp hanno un elevatissimo contenuto di un gruppo di polifenoli dai riconosciuti effetti salutistici – le Procianidine – molto superiore a qualsiasi altra cultivar di mela oggetto sino ad oggi di studi .

Questo dato di fatto – ha aggiunto il docente – unito alle proprietà già note in letteratura sugli effetti degli estratti procianidinici di Melannurca Campana Igp sulla colesterolemia, ha consentito di mettere a punto Apple Metscolesterolo, il prodotto nutraceuticoin grado di ridurre del 28,8% il colesterolo totale ed incrementare l’espressione delle HDL (colesterolo buono) del 60%”.

Benefici della mela annurca

Le mele sono ricche di antiossidanti naturali, che sono indispensabili per il mantenimento dello stato di salute dei tessuti e per prevenire l’invecchiamento. Inoltre sembra che le mele siano in grado di prevenire molti disturbi a carico del cuore, dei vasi, dell’intestino, delle vie respiratorie, e proteggono anche dall’insorgenza di tumori e malattie degenerative come il Morbo di Alzheimer.

Le mele Annurca in particolare sono ricche di vitamine del gruppo A e betacarotene, che sono indispensabili per la salute degli occhi, quindi hanno un ruolo nella prevenzione di malattie come la maculopatia degenerativa, ma aiutano anche a proteggere la pelle dai danni dello smog e dell’invecchiamento.

La vitamina C invece, anch’essa presente nelle mele Annurca, è indispensabile per stimolare le difese immunitarie, quindi è utile per prevenire le infezioni, ad esempio influenza e raffreddore. La presenza di fibre e minerali la rende ideale anche per il benessere dell’intestino, grazie alle proprietà tonificanti e astringenti delle pectine.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie