Estate, in arrivo ondate di calore

E’ imminente un’intensa ondata di caldo intenso e afoso che con tutta probabilità sarà la più forte e duratura dell’estate. Questa settimana sarà ‘rovente’, in particolare al Centronord dove sono attesi i picchi più elevati: punte di 36-38 gradi sono infatti previste su Valpadana, Toscana, Umbria, Lazio, fino a sfiorare i 40 gradi in Sardegna.

Farà molto caldo anche in montagna, in particolare sulle Alpi, dove si potranno superare i 30 gradi a 1000 metri, mentre lo zero termico si attesterà sui 4.500. Qualche grado in meno invece al Sud. Lungo le coste l’afa si farà sentire, ma anche su Valpadana e regioni tirreniche.

L’alta pressione subtropicale si rinforzerà ulteriormente a metà settimana, raggiungendo l’apice proprio tra mercoledì e venerdì, ma stante gli aggiornamenti modellistici odierni, questa fase anticiclonica e molto calda soprattutto al Centronord perdurerà almeno fino al weekend, salvo una tendenza ad un aumento dei temporali di calore su Alpi orientali e Appennino centro-meridionale a partire da giovedì-venerdì. Maggiore variabilità al Sud anche nella seconda parte della settimana, in particolare tra Basilicata e rilievi interni di Calabria e Sicilia.

Gli esperti indicano che questa ondata di calore persisterà sull’Italia per tutta la nuova settimana. Non c’è ancora certezza, visto che le previsioni a più lungo termine non sono sempre attendibili, ma «molto probabilmente – concludono da 3bmeteo.com – il caldo durerà per gran parte della prima decade di agosto».

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie