Nubifragi e bombe d’acqua in arrivo: emergenza nubifragi

Nubifragi e bombe d’acqua in arrivo. “Nonostante l’Italia sia interessata da un campo di alta pressione, correnti instabili sudoccidentali interessano molte zone”. Il Meteo.it comunica che “durante le ore pomeridiane, i temporali al Nord nasceranno in maniera improvvisa sul Trentino-Alto Adige, sul Piemonte occidentale e su quasi tutta l’Emilia-Romagna, mentre la Sardegna sarà interessata da una fase di intenso maltempo, con possibili nubifragi o bombe d’acqua a Sassari, Nuoro e Olbia-Tempio”.

“Non andrà meglio nemmeno in Toscana, Lazio, Umbria e sulle regioni adriatiche, con maltempo atteso anche a Firenze e a Roma. Col passare delle ore rovesci diffusi interesseranno anche il Sud, soprattutto la Puglia garganica, la Basilicata e la Sicilia, specie tra Ragusa e Siracusa. In serata e nottata i fenomeni si esauriranno su gran parte del Nord, eccezion fatta per il cuneese e l’Alto Adige, nubifragi intensi e tempeste di pioggia continueranno a flagellare invece la Sardegna, con alto rischio di allagamenti e alluvioni lampo sull’Olbiense; altri focolai temporaleschi resisteranno anche in Toscana e in Umbria; più asciutto al Sud”.

Antonio Sanò direttore e fondatore del sito Meteo.it avvisa che “nemmeno la giornata di mercoledì sarà tranquilla, infatti andrà a formarsi un piccolo vortice ciclonico sul mar Tirreno responsabile di una diffusa fase di maltempo sulla Sardegna, sulla Sicilia e sulle regioni centrali. Maltempo che persevererà anche giovedì e venerdì sulle medesime zone. Un miglioramento invece è atteso nel weekend quando il sole dovrebbe prevalere su tutte le regioni”.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie