Arriva il freddo polare, con Attila temperature giù di 12 gradi

Arriva il freddo polare. Da venerdì l’anticiclone migrerà verso la Scandinavia favorendo l’arrivo di aria fredda direttamente dalla Russia con Attila che farà piombare l’Italia in pieno inverno.

L’anticiclone abbandonerà il Mediterraneo lasciando spazio ai freddi venti in arrivo dalla Russia – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara, chiarendo così la ragione dell’abbassamento delle temperature – in particolare al Nord e lungo le adriatiche si potranno perdere oltre 8-10 gradi rispetto ai valori elevati dei giorni scorsi.

Un’offensiva fredda che stimolerà la formazione di una bassa pressione sullo Ionio, responsabile di qualche rovescio o temporale al Sud e sulle Isole maggiori”.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito iLMeteo.it avverte che nel corso del weekend l’aria fredda di Attila dilagherà su tutta Italia con un crollo termico di 12°C; temperature che di giorno si assesteranno attorno ai 10°C al Nord e fino a 15°C al Centro-Sud, valori sotto i 7°C invece di notte al Centro-Nord. Ma il freddo continuerà ed anzi si accentuerà nella prossima settimana quando la neve potrebbe cadere fino in pianura, almeno al Nord e di giorno non si supereranno i 6°C con gelate notturne fino in pianura.

 
Condividi questo articolo: 




Altre Notizie