I gas serra continuano a crescere, è record

La quantità di gas che intrappolano il calore nell’atmosfera ha raggiunto un altro record. E’ quanto segnala l’Organizzazione meteorologica mondiale (Wmo). “Non c’è alcun segno di un’inversione in questa tendenza”, avverte l’agenzia delle Nazioni Unite nel suo bollettino annuale sui gas serra.

Le concentrazioni medie di anidride carbonica (CO2) sono salite a 405,5 parti per milione (ppm) nel 2017, da 403,3 ppm nel 2016. Anche le concentrazioni di metano e protossido di azoto sono aumentate, mentre c’è stata una ripresa del CFC-11.

Senza rapidi tagli alla CO2 e ad altri gas a effetto serra, i cambiamenti climatici avranno impatti sempre più distruttivi e irreversibili sulla vita sulla Terra, la finestra di opportunità per l’azione è quasi chiusa”, ha dichiarato il segretario generale del Wmo, Petteri Taalas.

“La finestra di opportunità per l’azione è quasi chiusa”, avverte Taalas che aggiunge: “l’ultima volta che la Terra ha sperimentato una concentrazione paragonabile di CO2 era 3-5 milioni di anni fa”.

 
Condividi questo articolo: 




Altre Notizie