Ira social per il selfie di Salvini: “E’ una tragedia, non una gita”

Polemiche sui social per il selfie che il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha postato su Twitter, visibilmente sorridente mentre nelle stesse ore il dramma maltempo stava mietendo nuove vittime in Sicilia. “Tuta della Protezione Civile e si parte direzione Belluno, per visitare le zone colpite da frane e alluvioni e portare i primi aiuti concreti del Governo. Buona domenica Amici, chi si ferma è perduto” ha scritto Salvini, mentre nella foto sorride e tiene il pollice alzato.

“Porti rispetto per le persone morte stanotte in Sicilia! Che diavolo ha da sorridere?” scrive un utente su Twitter. “Dieci morti a Palermo stanotte. E il primo pensiero di Salvini è il selfie sorridente da dare in pasto ai fans” commenta ancora un altro. E poi ancora: “In Sicilia ci sono almeno 12 morti per il maltempo, case e strade distrutte, quale migliore occasione per farsi un selfie sorridente con la divisa della Protezione Civile?”.

DI MAIO Marco – PD – Cordoglio e dolore per le vittime del maltempo. Rabbia e tristezza per un ministro come #Salvini che di fronte a queste tragedie si traveste da Protezione civile e si fa selfie sorridenti sul canal grande a Venezia. Nemmeno il rispetto delle vittime e delle istituzioni… triste.

E il ministro ha poi risposto per le rime a chi lo ha criticato: “Non è il giorno della polemica”, ha commentato il vicepremier da Belluno, limitandosi a osservare come sulla rete ci sia sempre chi ha da ridire su qualunque cosa: “Se vai, dicono ’perché vai. Se sorridi, dicono ’perchè sorridì. Io sono orgoglioso di quanto fatto dal governo”.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie