Orrore in un ospedale di Napoli: Donna intubata sommersa da formiche

Una donna intubata sommersa dalle formiche, tra le lenzuola, sul pigiama e sul volto sofferente, stesa e impotente. I carabinieri del Nas (Nucleo antisofisticazioni e sanità) sono giunti nell’ospedale “San Giovanni Bosco” di Napoli dopo la diffusione del video. Secondo quanto si apprende i militari hanno effettuato un’ispezione nella stanza dove era ricoverata la donna.

La donna, originaria dello Sri Lanka, è ricoverata al San Giovanni Bosco dallo scorso 22 ottobre e, spiega il direttore sanitario Giuseppe Matarazzo, “non c’era stata alcuna segnalazione di questo genere”.

Dopo la denuncia dell’accaduto, Matarazzo ha dichiarato di aver ricevuto nessuna “segnalazione di questo genere”. Ha chiuso comunque la stanza del reparto di medicina per la bonifica e la pulizia, trasferendo la paziente in un’altra stanza.

“Il direttore ha aperto su nostra richiesta un’inchiesta interna – conclude il consigliere – per verificare come sia stato possibile ciò e punire gli eventuali responsabili”. Nella struttura sanitaria è in corso un’ispezione dei Nas. Un anno fa un precedente simile, denunciato sempre dal consigliere Borrelli al San Paolo sempre del capoluogo partenopeo.

 
Condividi questo articolo: 


Altre Notizie