Tenerife, mareggiata travolge un palazzo e si porta via i balconi

Sulla costa nord di Tenerife, la maggiore delle Isole Canarie, si è abbattuta una violenta mareggiata che ha investito anche alcune abitazioni. Trentanove persone sono state evacuate.

A causa della fortissima mareggiata, le autorità dell’isola hanno ordinato l’evacuazione di 65 appartamenti in un palazzo di Mesa del Mar, comune di Tacoronte. Già ieri notte altre 39 persone sono state costretto a lasciare le loro case. Come riporta El Mundo, si trattava di due palazzi.

Il sindaco di Tacoronte, Alvaro Davila, ha confermato ai media spagnoli che non si sono registrati feriti e ha messo a disposizione il centro sportivo comunale come centro di ricovero per le persone che hanno abbandonato le case. Altri danni sono stati registrati nella parte meridionale dell’isola, con macchine trascinate in mare e finestre di alcuni locali distrutte.

E come si vede nel video girato da un abitante un’onda gigante ha travolto i balconi di un palazzo sulla costa, trascinandoli via.

 
Condividi questo articolo: 




Altre Notizie