L’importanza del buon riposo: i consigli per dormire bene tra temperatura corporea e gadget hi-tech

Molti sottovalutano l’importanza del dormire bene, eppure il riposo rappresenta da sempre uno dei fattori più rilevanti per la nostra salute, sia mentale che fisica. Chi dorme meno di cinque ore a notte o riposa male, infatti, è destinato ad andare incontro a diversi problemi. Ecco perché oggi vedremo qualche consiglio utile per dormire bene.

Sogni d’oro? Ecco qualche consiglio

Dormire bene può aiutarci a difendere il nostro organismo dalle malattie, fa bene alla salute della pelle ed evita di incorrere in patologie psicofisiche come lo stress. Questi sono solo alcuni degli effetti benefici per chi riposa nel migliore dei modi, dormendo bene e abbastanza tutte le notti.

Il primo dei consigli per chi vuole abbandonarsi comodamente tra le braccia di Morfeo è mantenersi leggeri a cena: i cibi e i pasti troppo pesanti caricano la fase di digestione, complicandola e andando a disturbare la nostra fase REM notturna. Bisogna dunque sbarazzarsi di pessime abitudini come il junk food, le fritture e in genere tutti quei pasti consumati con porzioni luculliane.

Bisogna fare attenzione anche all’acqua: meglio non bere troppo a ridosso delle ore notturne, perché i continui stimoli della vescica ci renderebbero impossibile il sonno. Inoltre, è il caso di evitare di giocare ai videogiochi prima di andare a dormire, di usare tablet e smartphone, e di guardare troppa TV: gli stimoli visivi e le luci digitali provocano insonnia e difficoltà ad addormentarsi, dunque meglio un caro e vecchio libro. Infine, è meglio limitare l’assunzione di bevande eccitanti come il the, il caffè e i drink energetici.

Dalla temperatura corporea al materasso

È davvero importante curare l’aspetto della temperatura corporea mentre si dorme, innanzitutto evitando di esagerare con le coperte e i pigiami pesanti.

Il motivo è legato al fatto che la temperatura del nostro corpo subisce ogni giorno degli sbalzi: dunque sale e scende in base alle fasce orarie, trovando un picco in prossimità delle 5 del mattino. Pigiamoni e coperte pesanti, quindi, potrebbero farci sudare parecchio e farci svegliare decisamente infastiditi, interrompendo la continuità del nostro sonno. Una corretta temperatura e dunque un buon riposo, dipendono naturalmente anche dalla scelta del materasso, che dovrebbe essere di qualità e pensato per proteggere le nostre schiene. Oggi è possibile scegliere anche i materassi Tempur in offerta online, dato che questo marchio offre ben 3 collezioni pensate per adattarsi a qualsiasi esigenza specifica, assecondando i bisogni del nostro corpo.

Alcuni gadget hi-tech utili per dormire

Chi vuole abbandonare l’incubo del sonno tormentato, oltre a seguire i consigli appena visti, può ricorrere ad alcuni gadget tecnologici di ultima generazione. Tra questi esistono ad esempio delle fasce elastiche da avvolgere intorno alle orecchie, capaci di produrre una vasta gamma di rumori bianchi: l’ideale per farsi cullare da Morfeo, facilitando il sonno.

Un altro aiuto arriva poi dai cuscini hi-tech, che oltre a riprodurre suoni come le fasce, possiedono un’imbottitura il cui spessore può essere regolato in base alle necessità. Per ultimi è bene citare gli smartwatch e i sensori per monitorare la fase REM durante le ore notturne, grazie ai quali è possibile .

Dalla tecnologia al materasso, passando per gli errori da non commettere, sono tanti gli elementi che possono favorire o sfavorire il nostro riposo notturno.

 
Condividi questo articolo: 




Altre Notizie