Si avvicina ai lupi per scacciarli, azzannato a una mano

Coppia di amici passeggia in campagna tra Sticciano e Roccastrada e scorge un gregge assaltato da canidi. Si avvicina per scacciare i due predatori ma uno reagisce e lo attacca.

Un uomo di 65 anni, residente in provincia di Vicenza, è stato aggredito da due lupi mentre con un amico del posto stava passeggiando nella campagna tra Sticciano e Roccastrada in provincia di Grosseto. L’uomo, da quanto si è appreso, avrebbe visto i due animali che stavano per attaccare un gregge di pecore in prossimità del bosco.

Si è avvicinato per scacciarli ma i lupi lo hanno azzannato a una mano. Il 65enne è riuscito a divincolarsi e i lupi si sono allontanati nel bosco. Ora si trova al pronto soccorso dell’ospedale di Grosseto con una ferita profonda a una mano. Illeso il suo amico.

 
Condividi questo articolo: 

Altre Notizie