Guillermo Mariotto, confessa la sua ossesione, dovevo farlo tutti i giorni tre volte

“Amavo il sesso in maniera così spudorata che poi mi sono stancato. A furia di ‘ci do, che ci do, che ci do..’” . A rivelarlo è Guillermo Mariotto, lo stilista storico giudice di Ballando con le Stelle, in un’intervista a Un Giorno da Pecora su Rai Radio1 in cui ha parlato del suo rapporto con il sesso, oltre che dei suoi esordi nella storica trasmissione di Rai1 condotta da Milly Carlucci. “Per me il sesso era una catena, dovevo farlo tutti i giorni tre volte, non con la stessa persona. Lo amavo, ora ho smesso…kaputt, fine, da novembre dello scorso anno”, ha raccontato Mariotto.

“Solo con uomini o solo con donne?”, gli hanno chiesto i conduttori. “Dipende da quanto era buio…”, ha risposto lui scherzando. Mariotto è sceso poi ancora maggiormente nei dettagli, raccontando un sogno hot che vedeva come protagonista Selvaggia Lucarelli, la sua collega tra i giudici del programma. “Eravamo nudi, lei mi batteva sul sedere la paletta con un voto 8 sopra. Io a lei darei un 10 invece”. Nessun sogno invece con Milly Carlucci: “E’ una sorella per me”.

Condividi questo articolo: 


Altre Notizie