Frammenti di metallo nella pizza prosciutto e funghi, Lidl prega tutti i clienti di non consumala

Nella pizza prosciutto funghi venduta nei supermercati Lidl, potrebbero essere presenti piccoli frammenti di metallo.

Lidl prega tutti i clienti di non consumare la pizza prosciutto funghi “Chef Select” con scadenza minima 02/06/2019: al loro interno possono nascondersi pezzetti di metallo. La decisione è stata presa con l’azienda produttrice, la società alimentare Sodebo in accordo con l’Agenzia federale belga per la sicurezza della catena alimentare (Afsca).

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, a tutti i clienti di non consumare più il prodotto interessato. Non si possono escludere rischi per la salute in caso di ingestione (pericolo di lesioni). I clienti che hanno a casa il prodotto interessato possono riportarlo alla loro filiale Lidl dove verrà loro rimborsato il prezzo di vendita.



Altre Notizie