Maltempo, allerta rossa in Emilia Romagna per le piene dei fiumi

Scatta l’allerta rossa, la più alta della categoria, in Emilia Romagna. La criticità è altissima per oggi e tutta la giornata di mercoledì a causa del rischio esondazioni e frane anche di media o grande estensione nella pianura emiliana centrale dove stanno transitando le piene di alcuni fiumi.

L’ultimo bollettino dell’Arpae, l’Agenzia per la sicurezza territoriale e la protezione civile, segnala nuove e abbondanti precipitazioni a partire d martedì pomeriggio in intensificazione durante la sera e la notte. Forti piogge sono previste anche nella mattinata di mercoledì 29 maggio.

Nel Modenese per precauzione sono già stati chiusi alcuni ponti: Ponte Alto e Ponte dell’Uccellino, tra Modena e Soliera, entrambi sul fiume Secchia. Chiuso anche il ponte Motta sulla provinciale 468 a Cavezzo. Sul Panaro stop alla circolazione sul ponte di Navicello vecchio e sul Tiepido chiuso il ponte di strada Curtatona. Continua il monitoraggio dei tecnici comunali e dei volontari della Protezione civile che nelle scorse ore sono intervenuti anche per posizionare sacchetti di sabbia in alcuni punti del corso del Secchia.



Altre Notizie