Cani sul balcone sotto il sole,1.200 deceduti per il caldo nel 2018

“In Italia abbiamo 700.000 cani che vivono in maniera quasi perenne sui balconi, spesso stretti, lasciati sotto al sole anche a 40 gradi e senza alcun riparo se non a volte i tendoni che anziché produrre ombra aumentano notevolmente la calura percepita”. E’ l’allarme che lancia l’Aidaa, associazione italiana difesa animali e ambiente.

Oltre 1.200 cani deceduti per il caldo nel 2018 e ben 10.000 sono dovuti ricorrere alle cure veterinarie per problemi legati alla presenza sui balconi durante le ore calde.

L’Aidaa, attraverso il suo presidente Lorenzo Croce, rinnova “un pressante e urgente invito ai sindaci, affinché emettano in questi giorni le ordinanze che vietino la detenzione dei cani sui balconi o comunque in recinti posti sotto il sole almeno nelle ore di maggior caldo durante la giornata e che questo divieto sia sanzionato con multe salate”.

Incastrato nella ringhiera del balcone tenta di liberarsi e cade nel vuoto, l’orribile fine di un barboncino.

E’ rimasto incastrato nella ringhiera del balcone e nel tentativo di liberarsi è precipitato nel vuoto, come riporta il sito NotiziediPrato. E’ l’orribile fine di un barboncino che è caduto dal quarto piano di un palazzo in via Marx a Prato. Per il povero cane non c’è stato niente da fare. E’ successo sabato 22 giugno. Disperata e incredula la proprietaria. “Ho sentito il cane abbaiare e mi sono affacciato- racconta di un vicino di casa, – ho visto che aveva le zampe incastrare nella ringhiera. Io insieme ad altre persone nel frattempo attirate dai lamenti dell’animale, abbiamo urlato per richiamare l’attenzione della proprietaria che purtroppo non ci ha sentito. Improvvisamente il cane è riuscito a liberarsi ma era troppo sbilanciato ed è caduto nel vuoto”. Sul posto è intervenuta una pattuglia dei carabinieri che ha rinunciato ad avvertire il veterinario. Il cane è morto sul colpo. I militari hanno sentito la proprietaria del barboncino e compiuto accertamenti che hanno escluso profili di responsabilità penale.



Altre Notizie