Isola greca cerca abitanti: offre casa, terra e 500 euro al mese: Per chi è interessato info e contatti

L’isola deve essere ripopolata, chi è pronto a trasferirsi  ad Antikythera avrà a disposizione un appezzamento di terra da coltivare e un assegno di 500 euro al mese per i primi tre anni.

Il posto è paradisiaco e l’offerta lanciata sul Los Angeles Times in queste ultime ore sta facendo sognare milioni di persone. Anticitera, una splendida e sconosciuta isola greca, sta cercando abitanti per ripopolare le sue terre e offre a chi vorrà trasferirsi tutto il necessario per iniziare una nuova vita.

Immersa nelle acque cristalline a sud del Peloponneso Antikythera é, il nome greco dell’isola, si trova a due ore di traghetto da Creta e a 4 ore da Laconia. Una perla delle isole Ione, con una natura selvaggia che copre per intero i venti chilometri quadrati, conta una popolazione ridotta a 40 unità (e nemmeno un bambino) tutte riunite nell’unico paese, Potamos, che è anche il porto. Sull’isola sono rimasti solo quaranta abitanti – e neanche un bambino – tutti concentrati nel villaggio principale, Potamos

Al momento il bando non prevede un limite massimo alle richieste, dato che l’obiettivo principale è proprio quello di attirare nuovi abitanti sull’isola. Per chi fosse interessato potrà prendere contatto con la Comunità di Anticitera a questi recapiti:

Antikythera, 80100
Tel:. +30 2736033004
Fax: +30 2736033471
info@antikythera.gr

Altre Notizie