Londra, la piscina più bella del mondo sarà sul tetto di un grattacielo

A 220 metri di altezza e con una vista a 360° su Londra. Per chi potrà permetterselo, dal 2020 fare un bagno in piscina nella capitale britannica sarà un’esperienza mozzafiato. Il progetto si chiama “Infinity Pool” (in italiano sono le piscine a sfioro, cioè senza bordi rialzati) e sorgerà sul tetto di un nuovo grattacielo di 55 piani. Secondo molti sarà la piscina più bella del mondo, strappando il primato a quella sospesa tra i tetti del Marina Bay Sands di Singapore.

L’idea è del costruttore britannico Compass Pools, famoso per le sue piscine di lusso nelle case di ricchi e vip di tutto il mondo. Sul sito si legge: “Verrà realizzata in un materiale acrilico che trasmette la luce come l’acqua, così da rendere la piscina del tutto trasparente. Anche il fondo sarà trasparente, per permettere ai visitatori dell’edificio (che ospiterà agli ultimi piani un hotel di lusso, ndr) di vedere i nuotatori e il cielo.

Di notte, si illuminerà di diversi colori, come fosse un gioiello scintillante sulla cima del palazzo”. Inoltre, la struttura sarà dotata di ogni nuova tecnologia per monitorare venti, temperatura dell’acqua, evitare che questa strabordi e utilizzerà l’energia di scarto del palazzo per riscaldarla.

Ma come far entrare i nuotatori in una piscina che ricopre l’intera superficie del tetto? Alex Kemsley, designer e direttore tecnico di Compass Pools, ha spiegato: “La soluzione si basa sul principio delle porte dei sottomarini. Ad essa sarà abbinata una scala a chiocciola rotante che sale dal fondo della piscina quando qualcuno vuole entrare o uscire. Un’assoluta novità nel campo della progettazione di piscine che sembra uscita da un film di James Bond”. Resta ancora da confermare l’esatta location dove sorgeranno il palazzo e l’Infinity Pool.



Altre Notizie