Maltempo nel torinese: morto un 65enne

E’ stato ritrovato il corpo senza vita del 65enne disperso da venerdì pomeriggio nella zona di Villarfocchiardo (Torino), dove si sono abbattuti violenti temporali. Uscito di casa per cercare gli occhiali, persi il giorno prima andando a funghi, non era più rientrato. Una maxi grandinata, con forte raffiche di vento, ha colpito anche Torino, mandando in tilt la circolazione automobilistica. Decine gli interventi dei vigili del fuoco.

Quest’anno in Italia sono state rilevate fino ad ora 124 grandinate violente pari a quasi il doppio di quelle registrate nello stesso periodo dello scorso anno (+88%). E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti realizzata in occasione della perturbazione che ha colpito il nord Italia anche con la straordinaria caduta di grandine nelle città di Milano e Torino dove si contano gravi danni.

La grandine – sottolinea la Coldiretti – è l’evento più temuto dagli agricoltori nelle campagne in questo momento perché i chicchi si abbattono sulle verdure e sui frutteti pronti alla raccolta provocando danni irreparabili alle coltivazione mandando in fumo un intero anno di lavoro.

Il ritorno dei temporali, che si sono abbattuti a macchia di leopardo al Nord, è destinato ad aggravare – precisa la Coldiretti – il drammatico conto dei danni nelle campagne dopo una pazza primavera. Sono gli effetti di una tendenza alla tropicalizzazione che – conclude la Coldiretti – si manifesta con una più elevata frequenza di eventi estremi, grandine di maggiore dimensione, sfasamenti stagionali e bombe d’acqua i cui effetti si fanno sempre più devastanti.



Altre Notizie