Tre decessi nel Regno Unito legati a sandwich preconfezionati

“Casi di infezione da listeria sono stati osservati in sei pazienti  ospedalizzati in Inghilterra, tre dei quali purtroppo sono deceduti”, ha dichiarato in una nota oggi il portavoce del Public Health England (PHE), il Dipartimento della salute del governo inglese. Il produttore di sandwich, la The Good Food Chain, ha cessato la produzione, mentre un’indagine ha fatto luce sulle circostanze esatte di queste infezioni, ha spiegato PHE, sottolineando che il rischio per la salute pubblica era “basso”.

L’allerta, sottolinea Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti, risulta pubblicata sul sito istituzionale del ministero della Salute del governo inglese.

Listeria monocytogenes, è un batterio intracellulare facoltativo ampiamente presente nell’ambiente e responsabile di una importante di zoonosi. Il microrganismo provoca un’infezione con alta mortalità (Bennion 2008), principalmente in bambini, anziani e persone immunodepresse (Kruszyna et al. 2008). L’infezione è di origine alimentare e può verificarsi consumando alimenti contaminati, causando meningite, batteriemia o enterocolite.

La sintomatologia associata all’infezione da Listeria è sovrapponibile in tutti gli ospiti sensibili e si manifesta con gastroenterite febbrile, setticemia, aborto, meningite ed elevata mortalità (Bartt 2000).



Altre Notizie