Colesterolo alto, mangiare uova fa bene o male?

Molti pensano che chi soffre di colesterolo alto debba evitare di mangiare le uova. Vero o falso? Falso. Sebbene l’uovo sia uno degli alimenti che contiene più colesterolo, tuttavia anche chi ha valori del colesterolo oltre i livelli raccomandati, ovvero soffre di ipercolesterolemia, può mangiare le classiche due uova la settimana.

Anche se il tuorlo contiene più di 200mg di colesterolo, è più importante prestare attenzione al tipo e la quantità di grasso che una persona assume con la dieta, ovvero tipo e quantità di grassi saturi rispetto a quelli insaturi, piuttosto che alla quantità totale di colesterolo contenuta negli alimenti. Le uova infatti contengono circa il 9% di grassi, tutti concentrati nel tuorlo, che corrispondono a poco più di 5g per uovo, cioè la stessa quantità contenuta in un 1 cucchiaino di olio o di burro, di cui più del 50% sono formati da grassi mono e polinsaturi.

Tuttavia, eccedere nel consumo di uova è comunque sconsigliato per chi è affetto da ipercolesterolemia, facendo attenzione anche a tutti che possono contenerle, come dolci, paste fresche, alcune salse a base di uova, come la maionese, e come componenti di alcune ricette, essendo le uova spesso usate per legare gli ingredienti, come in polpette e polpettoni.”



Altre Notizie