CONAD richiama confettura extra di amarene: Rischio per allergici

Possibile presenza di solfiti non dichiarati in etichetta. Questo il motivo che ha spinto la catena dei supermercati CONAD, a scopo puramente precauzionale, a diffondere un avviso di richiamo di un lotto di confettura extra di amarene a proprio marchio.

Come si legge nel comunicato pubblicato sul sito della catena, il prodotto in questione è stato per Conad nello stabilimento dell’azienda Menz & Gasser Spa, nella Zona Industriale di Novaledo, in provincia di Trento. L’azienda precisa che il prodotto interessato è venduto in vasetti da 320 grammi con il numero di lotto N-19002133 con scadenza 21/03/2021.

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda in particolare agli allergici o intolleranti ai solfiti, ancora in possesso del prodotto con il numero di lotto segnalato, di non consumarlo e restituirlo al punto vendita d’acquisto. Tutti gli altri lotti possono essere consumati senza problemi! CONAD si scusa con i consumatori per il disagio arrecato.



Altre Notizie