Lancia la figlia di 16 mesi dal balcone e poi si butta giù anche lui

Un uomo, intorno a mezzogiorno, avrebbe gettato la sua bambina, di solidi sedici mesi, dal balcone di casa, e poi si è buttato giù anche lui.

La bimba è morta, mentre l’uomo, un 35enne, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli di Napoli.  Secondo una prima ricostruzione l’uomo era in casa con la moglie. Tra i due ci sarebbero stati dei problemi, forse si stavano separando.

Verso mezzogiorno il 35enne avrebbe chiesto alla donna con una scusa di andare in un’altra stanza. A quel punto averbbe afferrato la piccola gettandola di sotto, tentando successivamente il suicidio.



Altre Notizie