Lav, rispetto degli animali: entra ufficialmente nelle scuole l’ora di educazione civica

Diventa legge l’ora di educazione civica che comprende anche il rispetto degli animali. Con l’approvazione da parte del Senato entra a far parte del testo definitivo che reintroduce l’insegnamento dell’educazione civica degli animali nelle scuole.

“Nell’ora di educazione civica nelle scuole, ripristinata per legge con l’approvazione definitiva di oggi da parte del Senato, ci sarà anche l’educazione al rispetto degli animali. Si tratta dell’articolo 3 comma 2, che grazie a un emendamento dell’onorevole Paola Frassinetti (FdI), recita: ‘Tutte le azioni sono finalizzate ad alimentare e rafforzare il rispetto nei confronti delle persone, degli animali e della natura’”. Lo scrive la ong animalista Lav (Lega anti-vivisezione) in un comunicato.

L’entrata in vigore è prevista dal prossimo primo settembre e quindi a tutti gli effetti la nuova legge influirà sull’anno scolastico che sta per iniziare. Finora era rimasta in gran parte sulla carta la possibilità di introdurre l’educazione al rispetto degli animali compresa nell’articolo 5 della Legge 189/2004, ma oggi con questo nuovo atto viene data una ulteriore spinta verso le tematiche di tutela degli animali anche in ambito scolastico.

LAV esprime la sua soddisfazione per un passo avanti che consolida le numerose azioni in ambito educativo che l’associazione porta avanti anche grazie al protocollo con il Ministero dell’Istruzione che si rinnova da oltre vent’anni.

Altre Notizie