Pezzi di vetro nell’Aglio, olio e peperoncino, il ministero della Salute: “Rischioso per la salute”

3

Il ministero della salute informa che attraverso il sistema di allerta Rasff le Autorità della Svizzera hanno segnalato la presenza di frammenti di vetro in vasetti di Aglio, olio e peperoncino a marchio Eccellenze D’Italia.

I lotti oggetto di allerta in vasetti da 95 grammi, sono LA277 e LA278 con scadenza 31 ottobre 2020. L’alimento oggetto del richiamo europeo è prodotto e commercializzato dal GRUPPO FINI S.p.A con sede dello stabilimento a Ravarino in via Confine n 1583, in provincia di Modena.

A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda ai consumatori che hanno comprato il prodotto con i numeri di lotti segnalati di non consumarlo e restituirlo al punto vendita d’acquisto, dove sarà rimborsato. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’azienda all’indirizzo e-mail cgrippo@finimodena.it.