Presenza di farmaci veterinari nella salsiccia classica del Salumificio Rovajo

2

METRO ha diffuso il richiamo di un lotto di salsiccia classica marchio ROVAJO srl, per la possibile presenza di residui di farmaci veterinari nella carne suina usata per realizzare i prodotti (metronidazolo).

Il lotto richiamato è il numero 19533 di salsiccia classica “ROVAJO” da 350 grammi prodotta dal salumificio ROVAJO (IT 9-2979/L) nello stabilimento di Desulo, in località Carigasè sn, in provincia di Nuoro.

METRO precisa che il prodotto richiamato viene ritirato dalla vendita e reso al produttore in attesa di decisioni da parte dell’autorità sanitaria. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda di non consumare il prodotto segnalato e restituirlo al punto vendita d’acquisto.