Allerta carne confezionata, richiamata dal Ministero della Salute: non mangiate questa carne

Il Ministero della Salute ha diramato una nuova allerta alimentare su alcuni lotti di Battuta di Fassone per rischio microbiologico.

Il prodotto è venduto in confezioni da 160 grammi con scadenza al 21/10/2019. Il motivo del richiamo é per la data di scadenza errata sulla confezione, infatti quella reale sarebbe dovuta essere 21/09/2019.

I lotti ritirati sono il 5439321 e il lotto 5439496
Nelle avvertenze, il modulo di richiamo indica: Riconsegnare al punto vendita. Si consiglia il consumatore di riportare il prodotto presso il negozio dove é stato acquistato così da ricevere un rimborso.

La Fassona è la carne magra per eccellenza, resa unica nel suo genere da un bassissimo contenuto di grassi (in alcuni tagli non arriva all’uno per cento), unito ad un’elevata qualità nutrizionale derivante dalla notevole presenza di acidi grassi polinsaturi omega 3 e omega 6.



Altre Notizie