Coppia scomparsa a Piacenza, catturato Massimo Sebastiani

I carabinieri di Piacenza hanno localizzato e rintracciato Massimo Sebastiani, sospettato di aver ucciso l’amica 28 enne Elisa Pomarelli.

L’uomo, operaio di 45 anni, si trova adesso in caserma. Di lui e di Elisa si erano perse le tracce da domenica 25 agosto. La procura aveva aperto un’inchiesta per omicidio e occultamento di cadavere. Al momento non ci sono ancora notizie di Elisa Pomarelli, per la quale proseguono le ricerche.

Sulle ricerche da 24 ore era calato il silenzio, dopo che il 3 settembre scorso i Ris avevano effettuato un sopralluogo all’interno dell’abitazione del tornitore, raccogliendo centinaia di campioni e trovando uno scenario “da schizofrenico accumulatore seriale”, visti i tantissimi oggetti e rifiuti accatastati nella casa. In particolare la scientifica si era soffermata ad analizzare due tracce: bruciature nel pollaio e altre classificabili come “biologiche” all’interno dell’auto del 45enne, probabilmente appartenenti alla stessa Elisa.


Altre Notizie