Dieta carb lover’s, ecco come perdere fino a 2 kg nella prima settimana

Una dieta abbastanza equilibrata, ma che richiede (lo diciamo prima) una volontà d’acciaio per essere adottata, è la famosa carb lover’s, basata sull’importanza di alcuni amidi che non vengono digeriti e che aumentano il senso di sazietà riducendo allo stesso tempo l’assorbimento da parte dell’organismo di zuccheri e grassi.

La Dieta Carb Lovers o Carb’s lovers si basa su un programma rigido articolato in due fasi:

la prima dura 7 giorni ed è d’urto

la seconda dura 21 giorni ed è di mantenimento.

Durante la prima settimana, è consentito l’apporto giornaliero di 1.200 calorie da dividere in 4 pasti al giorno, mentre nelle seguenti 3 settimane si consumano 1.600 calorie da dividere in 5 pasti al dì.

Se si seguono con precisione le quantità prescritte, si perdono fino a 2 kg nella prima settimana e 1 kg a settimana nei successivi 21 giorni.

Amidi resistenti: quali e cosa sono? La dieta Carb’s lovers si basa sulle caratteristiche di alcuni amidi dei cereali.

Alcuni amidi, infatti, non sono digeribili pertanto l’organismo ci mette molto tempo a metabolizzarli aumentando il senso di sazietà ed al tempo stesso riducendo l’assorbimento di zuccheri e grassi.

Dieta Carb Lovers Menù Settimanale : alimenti consentiti e programma settimanale
Ecco finalmente un esempio di menù settimanale della dieta carb lover’s. Durante la settimana è possibile mangiare a rotazione uno dei menu proposti di seguito:

Colazione Dieta Carb Lover’s
Partiamo dalla colazione della dieta carb lovers, è possibile assumere uno solo degli alimenti consentiti elencati in seguito:

Frullato di banana: frullare una banana con 1,5 tazze di latte scremato, mezza tazza di ghiaccio e 2 cucchiaini di miele
Toast con burro di mandorle e banana: tostare 1 fetta di pane di segale e aggiungere una banana ed un cucchiaio di burro
Banana, noci e focchi d’avena: far cuocere per 3 minuti in forno a 180°C un cucchiaio di noci tritate, una banana, mezza tazza di fiocchi d’avena e un cucchiaino di cannella
Latte, cereali e banana: mezza tazza di cereali, mezza tazza di latte e mezza banana
Una banana e una barretta ai cereali Kashi TLC
Pranzo Dieta Carb Lover’s
Continuiamo con il menù settimanale Carb lovers. Per pranzo, con la dieta carb lovers, c’è la possibilità di scegliere uno tra vari menù proposti:

Insalata di tonno, una banana e uno spicchio di formaggio
Insalata di pollo, una banana e uno spicchio di formaggio
Uovo e Formaggio + Pera + una fetta di pane di segale
Salmone + insalata condita con aceto o limone (senza olio)
Insalata con fagioli o ceci, carote, cavolo, noci tritate e scaglie di parmigiano
Panino con pane di segale ripieno con 100gr di pollo e 50gr di spinaci
Cena Dieta Carb Lover’s
Come per il pranzo, anche la cena della dieta carb lovers prevede la scelta di uno tra i vari menu:

Insalata di riso:  con riso,  gamberi, 2 cucciaini di olio di oliva, un cucchiaino di miele, aglio e verdure miste (non fritte o condite), 2 cucchiai di mandorle
Fagioli neri messicani: con pane di segale o tortillas al mais, 1 porzione di lattuga romana e una carota conditi con salsa yogurt
Insalata di pasta: con 120gr di pasta integrale, 100gr di pollo lesso, pomodorini, una zucchina, 2 cucchiaini di olio d’oliva, aglio, cipolla e parmigiano a scaglie
Spuntino dieta Carb Lovers
Lo spuntino della dieta carb lovers prevede la scelta di una delle seguenti opzioni: 2 o 3 crackers di segale con burro di mandorle
Mix di cereali: una tazza con un mix di cereali come mais, mandorle e avena
2 Cucchiai di ceci o fagioli non conditi con 1 o 2 gallette di mais
Yogurt greco con l’aggiunta di un paio di cucchiai di fiocchi d’avena

Cosa mangiare durante la prima settimana?
Quindi come abbiamo appena spiegato, durante la prima settimana i pasti giornalieri sono 4 e in ognuno è obbligatorio inserire almeno il 25% di alimenti con amido resistente (“CarbStar”).

Ad esempio: pane, cereali e riso integrali, legumi, crusca di avena e orzo;
pollo, bistecche e salmone; yogurt e formaggio stagionato.
Per la verdura: patate, broccoli, cetrioli.
Per la frutta: banane acerbe, mele e semi.
Nella dieta Carb lover’s è ammesso anche il cioccolato!

Il resto deve arrivare da proteine magre quali carne rossa, pesce, uova, latticini magri primo sale e da grassi buoni come l’olio e la frutta secca.

Settimane successive nella dieta Carb’s lovers
Le altre tre settimane, cioè la fase di assestamento, prevedono un aumento graduale delle porzioni e delle calorie da suddividere non più in 4, ma in 5 pasti e sempre secondo uno schema preciso.



Altre Notizie