Dieta Lampo, ecco come dimagrire velocemente

La dieta lampo è un regime calorico restrittivo finalizzato al dimagrimento rapido. Si tratta di uno schema alimentare ipocalorico, ovvero che fornisce meno calorie del normale, per consentire la perdita di peso in eccesso.

La caratteristica principale della dieta lampo è quella di favorire un dimagrimento cospicuo in un  periodo di tempo limitato. La dieta lampo prevede di mangiare un solo tipo di alimento nel corso di tutta la giornata.

– Il primo giorno si consumano latte e yogurt, non necessariamente a bassa concentrazione di grassi.

Al secondo giorno è possibile mangiare patate bollite o al forno con poco olio, non fritte.

Nella terza giornata sono concessi i formaggi (sia bianchi, sia gialli).

–  Il quarto giorno si può mangiare carne di pollo, in qualsiasi forma.

Durante il quinto giorno sono concesse solo le bevande che siano acqua o tè e senza zucchero.

Di seguito vengono riportati i consigli della dieta lampo:

– Bere almeno 1,5-2 litri di acqua al giorno. Suddividere il pranzo e la cena in più pasti. Aumentare lo sport e l’attività fisica in generale.

– Le quantità dei cibi consentiti non sono limitate ma, in ogni caso, si consiglia di utilizzare il buonsenso.

– Il caffè è permesso durante tutto il ciclo della dieta ma senza zucchero.

La dieta lampo può essere protratta di poco anche oltre i cinque giorni consigliati e fino al raggiungimento del risultato auspicabile; tuttavia non è consigliabile usarla spesso in quanto, come tutti i regimi ipocalorici, anch’essa porta all’esaurimento dell’organismo.


Altre Notizie