Idratazione, ecco come tante malattie potrebbero essere evitate

8
bere-acqua-aiuta-a-combattere-le-malattie

Ogni organo, cellula e tessuto del nostro corpo dipendono dall’acqua per funzionare correttamente. L’acqua contribuisce a mantenere una buona temperatura corporea e ad espellere batteri attraverso la minzione. Inoltre porta sostanze nutritive alle cellule e lubrifica le articolazioni.

Il corpo umano ogni giorno perde molta acqua attraverso la respirazione, la sudorazione, la minzione e i movimenti intestinali, per cui necessita di reintegrarla per ristabilire l’equilibrio.

Di solito lo standard consigliato sono 8 bicchieri di acqua al giorno, ma secondo il dottor Dupree può variare in base ad alcuni fattori tra cui: il sesso, il livello di attività, l’età, il peso e la quantità di tempo trascorso all’aperto e al caldo.

Le Accademie Nazionali delle Scienze, dell’Ingegneria e della Medicina hanno determinato che un’adeguata assunzione giornaliera di acqua per la maggior parte degli uomini è di 3,7 litri, mentre le donne necessitano di circa 2,7 litri di acqua al giorno.

Queste quantità includono l’assunzione diretta di acqua, ma anche di liquidi dati dagli alimenti, come ad esempio: anguria, spinaci e cetrioli, che contribuiscono ad avere una buona idratazione del proprio corpo.

I rischi di un’inadeguata idratazione
Non avere un buon livello di idratazione può portare a gravi problemi di salute fra cui: insufficienza renale, infezioni della vescica e convulsioni, questo è quanto sostengono gli esperti di Mayo Clinic.

Mentre secondo Dupree in caso di disidratazione più lieve si può incorrere in vertigini, mal di testa, stanchezza e debolezza muscolare.

Inoltre è importante rimodulare il livello d’acqua da assumere in base ad alcuni fattori, primo fra tutti l’età, infatti gli anziani hanno bisogno di bere perché i loro corpi trattengono meno riserve d’acqua.

Rimanere ben idratati può offrire numerosi benefici al corpo, sia internamente che esternamente. Tra questi benefici:

Mantenere il peso forma. Sapevate che la sensazione di fame che avete può essere semplicemente un risultato della sete? Proprio così. Le vostre cellule tendono a mandare “segnali grassi” al cervello quando il corpo non è propriamente idratato, e quindi se si sorseggiano regolarmente bicchieri d’acqua vi lascerà una sensazione di sazietà (mentre tutta quell’assunzione di liquidi può aiutare anche il vostro corpo ad espellere gli effetti del grasso e altre tossine). Per stare meglio ed ottenere benefici maggiori provate ad iniziare la giornata bevendo ogni mattina un bicchiere di acqua e limone..

Benefici mentali. Mantenersi idratati non aiuta soltanto ad equilibrare il vostro umore agendo sul corpo e sulle funzioni del cervello, ma offre anche benefici a lungo termine sulla memoria. E’ vero. Un’idratazione appropriata può contribuire a migliorare il flusso del sangue al cervello, aiutando infine a rafforzare le funzioni cognitive e la memoria.

Combatte la stanchezza. L’equazione è semplice- un corpo ben idratato è un corpo pieno di energia. Unite il tutto al fatto che l’idratazione può anche aiutare a dormire meglio, e potreste essere in grado di dire addio a quel bisogno di una tazzina di caffè ogni mattina (bevete con più cautela durante le ore serali, poiché consumare liquidi poco prima di coricarsi potrebbe portarvi ad alzarvi nel bel mezzo della notte per andare in bagno).

Riduce l’alta pressione e il colesterolo. Conoscete già’ l’importanza di mantenere la pressione e il colesterolo bassi per la salute del cuore, e mantenersi ben idratati aiuta a mantenerli entrambi sotto controllo. Come? Non solo aiuta a mantenere il flusso del sangue nelle vene e nelle arterie, ma previene la produzione di più colesterolo nel vostro corpo (che spesso accade quando il vostro corpo non ha abbastanza acqua).

Aiuta la cartilagine delle giunture e guarisce. Poiché gran parte dell’imbottitura all’interno della nostra cartilagine è costituita da acqua, si può solo immaginare che effetto potrebbe avere un apporto di acqua insufficiente ( la sensazione di rigidità delle ossa). Un’idratazione appropriata può anche aiutare a mantenere i muscoli lubrificati, forti, energici, ragion per cui è importante bere liquidi durante l’attività fisica.

Rallenta il processo d’invecchiamento. I nostri organi hanno bisogno di acqua per mantenere il loro funzionamento al massimo. Quando i nostri corpi si disidratano, i nostri organi devono lavorare più sodo- e il risultato può portare ad un’ accelerazione nel processo di invecchiamento.