GB: colpi d’arma da fuoco a London Bridge, la polizia uccide un uomo

11

Colpi d’arma da fuoco e polizia in azione in questi minuti a London Bridge, nel cuore di Londra. Lo riferiscono i media citando testimoni e fonti investigative.

Secondo la prima ricostruzione basata sulle fonti dei media inglesi, un uomo avrebbe assalito qualcun’altro a coltellate e sarebbe stato poi colpito dagli spari della polizia, rimanendo ucciso.

La polizia ha isolato l’area bloccando l’accesso al ponte dove staziona un camion al centro della carreggiata. Secondo il giornalista John McManus, testimone oculare dell’accaduto, l’assalitore potrebbe non essere uno solo. Le autorità hanno parlato di “un incidente” invitando a evitare la zona, teatro negli anni scorsi di un attacco terroristico di matrice jihadista.

I marciapiedi su entrambi i lati del ponte sono dotati di ampi dissuasori per impedire ai veicoli di invadere la zona pedonale. I manufatti sono stati installati dopo l’attacco terroristico del London Bridge del 2017.