Thailandia, nello stomaco del cervo morto trovati 7 kg di plastica

Um cervo, di dieci anni, è stato trovato morto nel parco nazionale di Khun Sathan, nella provincia settentrionale di Nan. Nello stomaco c’erano pacchetti di noodle e di caffè, sacchi della spazzatura e persino biancheria intima.

Il 25 novembre i guardiani della struttura hanno trovato senza vita questo esemplare di 10 anni e, durante le operazioni per capire la cause della sua morte, sono stati trovati nel suo stomaco 7 chili di spazzatura.

Gli ufficiali del parco hanno spiegato che il cervo potrebbe aver subìto una sorta di blocco della digestione a causa della quantità di rifuti (tra cui anche dei piccoli asciugamani e confezioni di noodles) presenti nel suo stomaco. Sui social, diversi utenti hanno accusato l’inciviltà dei turisti che frequentano il parco: “La responsabilità è anche vostra”, “Ognuno dovrebbe portarsi a casa quello che non consuma”, hanno scritto.


Altre Notizie