Burro di arachidi Clearspring richiamato per aflatossine

7

Il ministero della Salute ha diffuso il richiamo di un lotto di burro di arachidi croccante biologico (organic peanut butter crunchy) a marchio Clearspring per la presenza di livelli di aflatossine oltre i limiti di legge. Il prodotto coinvolto è venduto in confezioni da sei vasetti di vetro da 350 grammi ciascuno con il numero di lotto E193894 e il termine minimo di conservazione 30/11/2022.

Il burro di arachidi richiamato è stato prodotto da Clearspring Ltd nello stabilimento di 19A Acton Park Estate, a Londra (Regno Unito) e commercializzato da Mediterranea Srl. Pertanto Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, per una tutela della salute dei consumatori raccomanda, a scopo precauzionale, di non consumare il burro di arachidi con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita d’acquisto.

Il provvedimento è stato firmato oggi, mercoledì 8 gennaio, e pubblicato sul sito del ministero nell’apposita sezione dedicata ai richiami di prodotti alimentari. Si ricorda che l’autorità, in questo caso il Ministero della Salute, può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti.