Parigi, scontri tra vigili del fuoco e polizia: volano manganellate contro i pompieri

37

Tafferugli oggi pomeriggio a Parigi durante una manifestazione di pompieri partita da place de la Republique e diretta a place de la Nation. Gruppi di vigili del fuoco che protestano contro la riforma delle pensioni, ma anche contro la mancanza di personale e i carichi di lavoro, si sono scontrati con la polizia a più riprese. Fitto il lancio di lacrimogeni.

Secondo le ricostruzioni, la manifestazione di diverse centinaia di pompieri era inquadrata da squadre di poliziotti ma i manifestanti in testa al corteo avrebbero forzato il cordone per procedere più rapidamente, provocando la reazione della polizia.

Successivamente, il corteo si è diviso in due, una parte dei manifestanti si è fermata al punto d’arrivo, place de la Nation, mentre altri si sono diretti verso il périphérique, il raccordo stradale attorno a Parigi. Per impedire questa deviazione, non autorizzata preventivamente dalla questura, la polizia ha montato una barriera che blocca il passaggio ed ha usato a più riprese gli idranti.