Probios richiama alcuni lotti di barrette Lubs per presenza di ocratossina A

7

Coop ha diffuso sul proprio sito internet l’avviso di richiamo deciso da Probios di alcuni lotti di barrette banana e mandorle e vaniglia e mandorle a marchio Lubs. Il provvedimento è stato disposto perché, dopo le analisi di laboratorio effettuate dal produttore in autocontrollo, sono stati riscontrati elevati livelli di ocratossina A nei fichi presenti tra gli ingredienti del prodotto.

Sono interessate le barrette: Banana e mandorle, lotti 19391 con Tmc 23/09/2020 e 19433 con Tmc 20/10/2020 e Vaniglia e mandorle, lotto 19461 con Tmc 11/11/2020. Le barrette richiamate sono state prodotte dall’azienda tedesca Lubs Gmbh e distribuite in Italia da Probios Spa in via degli Olmi 13/15 a Calenzano, nella città metropolitana di Firenze.

Coop, specifica che il richiamo interessa solo alcuni supermercati della catena. L’ocratossina A, spiega l’autorità Europea per la sicurezza alimentare, è una micotossina prodotta da numerose specie fungine appartenenti ai generi Penicillinum e Aspergillus, molto diffusi in natura. Le micotossine come l’OTA si formano durante la crescita delle colture e di solito si sviluppano in seguito durante il deposito; queste sostanze sono state segnalate come contaminanti degli alimenti.