Tisana zenzero e curcuma, ecco perché fa bene

28

La tisana con curcuma e zenzero è una ricetta per preparare una bevanda ricca di sostanze nutritive preziosissime e numerosi benefici. La curcuma e lo zenzero sono ritenute due spezie calde, che hanno proprietà termogeniche e cioè in grado di riattivare il metabolismo aiutandolo a bruciare più calorie.

Durante la stagione fredda, lo zenzero previene malattie da raffreddamento come influenza, tosse, raffreddore, congestione nasale, catarro nei bronchi, sinusiti e dolori osteoarticolari. Se state partendo per un lungo viaggio e soffrite lo spostamento, contro la nausea basta assumete un pezzetto di zenzero fresco o candito, e troverete beneficio contro mal d’auto, mal di mare e mal d’aria.

Tisana a base di zenzero e curcuma

La preparazione della tisana a base di zenzero e curcuma è davvero semplice; è sufficiente portare a ebollizione una tazza d’acqua e aggiungere un cucchiaino da tè di curcuma in polvere e circa 25 gr di radice di zenzero fresco tritato. Mescolate per qualche secondo, poi coprite con un coperchio e abbassate la fiamma lasciando gli ingredienti ancora sul fuoco per circa 10 minuti. A questo punto potrete spegnere e filtrare la bevanda; a chi piace il gusto potrà berla in versione naturale mentre se preferite un retrogusto più dolce potete aggiungere un cucchiaino di miele.

Tisana zenzero e curcuma aiuta a combattere i sintomi dell’influenza

E’ consigliabile bere la bevanda prima di andare a letto la sera così che i suoi effetti vi permettano di dormire meglio; i principi dei due ingredienti della tisana zenzero e curcuma infatti aiuterebbero a combattere i sintomi dell’influenza. In particolare la curcumina svolgerebbe un’azione immunostimolante, mentre il gingerolo avrebbe effetti antivirali e contro il mal di testa da raffreddore. Si ricorda che in caso di malessere influenzale è sempre consigliabile rivolgersi al proprio medico per un consulto.