Usa, potente esplosione a Houston

7

Una potente esplosione si è verificata a Houston intorno alle 4.30 ora locale all’interno di un edificio industriale della Watson Grinding and Manufacturing, che si occupa di verniciature industriali. “Tutta la mia casa ha tremato – ha detto una testimone al Mirror – Mi ha spaventato a morte. Ho pensato che fosse una bomba o un terremoto”.

La deflagrazione ha provocato il crollo dell’edificio, ripreso in fiamme nelle immagini dei media statunitensi, e lo scoppio dei vetri e porte delle case anche a distanza di centinaia di metri. Le notizie sono ancora frammentarie ma, secondo una testimonianza riportata dall’Abc, il proprietario avrebbe riferito che l’esplosione potrebbe essere stata provocata da un serbatoio di propilene.