Allarme Salmonella e Listeria monocytogenes nel salame contadino: ecco il numero del lotto

Rischio microbiologico per Salmonella e Listeria monocytogenes. Questo il motivo che ha spinto il Ministero della salute a diffondere un avviso di richiamo di un lotto di salame contadino LA SALUMERIA DI EUSTACHIO.

Come si legge nel comunicato pubblicato sul sito del dicastero, Il lotto P04316 con scadenza 15-07-2020 del salame interessato dal richiamo è stato prodotto da “LA SALUMERIA DI EUSTACHIO Srl” nello stabilimento, con sede operativa in via M. Pantaleoni n 1, a Casier, sempre in provincia di Treviso.

A scopo cautelativo e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto medesimo del lotto di appartenenza, di NON consumarlo e di restituirlo al punto vendita dove è stato acquistato. Si ricorda che l’autorità, in questo caso il Ministero della Sanità, può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti.


Altre Notizie