Coronavirus, a Wuhan pronto il nuovo ospedale, costruito a tempo di record

È pronto a Wuhan, in Cina, il primo dei due nuovi ospedali costruiti in tutta fretta per far fronte all’emergenza coronavirus. Le due strutture, nella città epicentro dell’epidemia, saranno specializzate nel trattamento dei pazienti affetti dal virus. In un video in timpe-lapse si vede la costruzione del primo ospedale, avvenuta in 10 giorni.

Consegnato ai medici il primo nuovo ospedale di Wuhan
La struttura, con un migliaio di posti letto, è stata completata e consegnata ai medici militari cinesi: nell’ospedale Huoshenshan ne lavoreranno 1.400 (FOTO). Inizieranno a ricevere i pazienti da domani, lunedì 3 febbraio. I lavori di costruzione, a ritmi serratissimi e con l’obiettivo di ultimare l’edificio in tempi record, erano iniziati il 24 gennaio.

I media cinesi hanno seguito tutte le fasi e ora hanno pubblicato le prime immagini dell’ospedale completato. Anche il secondo ospedale in costruzione a Wuhan, il Leishenshan, dovrebbe essere ultimato in questi giorni, per poi iniziare ad accogliere i pazienti dal 6 febbraio



Altre Notizie