Il virologo Burioni: non è vero che coronavirus è poco più di un’influenza

10

Il virologo Burioni: non è vero che coronavirus è poco più di un’influenza
Non è vero che “la malattia causata dal coronavirus sarebbe poco più di un’influenza”. Lo spiega il virologo Roberto Burioni su Medical Facts.

“In questo momento in Italia sono segnalati 132 casi confermati e 26 di questi sono in rianimazione (circa il 20%). Sono numeri che non hanno niente a che vedere con l’influenza (i casi gravi finora registrati sono circa lo 0,003% del totale).

Questo ci impone di non omettere nessuno sforzo per tentare di contenere il contagio. Niente panico, ma niente bugie”, si legge nella nota.